giovedì 25 dicembre 2014

Inizio



Mentre celebriamo la nascita del nostro Salvatore, ci troviamo a celebrare anche il nostro inizio: la nascita di Cristo segna l'inizio del popolo cristiano; il natale del Capo è il natale del Corpo. Sebbene tutti i figli della Chiesa ricevano la chiamata ciascuno nel suo momento e siano distribuiti nel corso del tempo, pure tutti insieme, nati dal fonte battesimale, sono generati con Cristo in questa natività, così come con Cristo sono stati crocifissi nella passione, risuscitati nella risurrezione, collocati alla destra del Padre nell'ascensione. Se egli non scendesse a noi in questo abbassamento della nascita, nessuno con i propri meriti potrebbe salire a lui.

san Leone Magno, papa


mercoledì 24 dicembre 2014

Auguri

Cristo Gesù, pur essendo di natura divina,
non considerò un tesoro geloso
la sua uguaglianza con Dio;
ma spogliò se stesso,
assumendo la condizione di servo
e divenendo simile agli uomini;
apparso in forma umana,
umiliò se stesso
facendosi obbediente fino alla morte
e alla morte di croce.

Per questo Dio l'ha esaltato
e gli ha dato il nome
che è al di sopra di ogni altro nome;
perché nel nome di Gesù
ogni ginocchio si pieghi
nei cieli, sulla terra e sotto terra;
e ogni lingua proclami
che Gesù Cristo è il Signore, 

a gloria di Dio Padre.

lettera di san Paolo ai Filippesi 2, 5-11

Per non dimenticare che, qualunque cosa si pensi di lui, 
il Natale è la festa della nascita di Gesù Cristo.


Buon Natale, Signore

sabato 20 dicembre 2014

mio

i miei diritti,
i miei bisogni,
le mie opinioni,
le mie necessità,
le mie esigenze,
il mio punto di vista,
…il mio tesssoro.

lunedì 8 dicembre 2014

Risposte



Dio: «Dove sei?».

Adamo: «Ho avuto paura e mi sono nascosto». Gen 3,9

Maria: “Eccomi”. Lc 1, 38